La scuola dell’infanzia Mary Poppins ancora nel mirino dei ladri

RIVALTA – Ancora una volta nel mirino dei ladri la  scuola dell’infanzia Mary Poppins di via Pesaro 35 al Villaggio Sangone. Reduce da un furto  all’inizio del mese scorso, la scuola ha subìto nella notte fra lunedì e martedì un’altra ruberia. Introdottisi da una finestra dopo averla forzata, i ladruncoli hanno dedicato la loro attenzione a prodotti di uso quotidiano, rifornendosi di carta igienica, biscotti, bibite e salviettine. Poi, evidentemente non soddisfatti, hanno continuato la “caccia”, impadronendosi di  una macchina fotografica regalata dai genitori dei piccoli alunni e di materiale didattico di vario genere,  a cui hanno aggiunto il proiettore e le casse della lavagna LIM – materiale didattico arrivato a scuola grazie ai Fondi Europei PON – mentre la lavagna multimediale si è salvata in quanto troppo grande e ingombrante perché i malviventi riuscissero a farla uscire da una  finestra.