25 Novembre giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne Le iniziative a Rivoli, Collegno, Alpignano, Susa e Avigliana

violenza-donne-ruffino

Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, data scelta dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite nel 1999.

La Città metropolitana organizza, mercoledì 22 novembre dalle ore 9:30, presso l’auditorium della sede di corso Inghilterra 7 , l’incontro dal titolo “Donne, stereotipi di genere nel mondo del lavoro e ruoli pubblici: quale legame con la violenza?“, che vedrà esperti del settore approfondire la tematica partendo, appunto, dai posti di lavoro, per capire e dare risposte ai tanti luoghi comuni.

Le iniziative sul territorio metropolitano

I comuni di Alpignano, Collegno, Grugliasco e Rivoli uniti contro la violenza sulle donne organizzano una serie di eventi.

Alpignano, sabato 25 novembre

  • Ore 15.30, partendo da piazza Unità d’Italia una camminata per le vie del centro contro la violenza sulle donne organizzata dal gruppo spontaneo “Camminare insieme ad Alpignano”,
  • Ore 21 presso l’auditorium della Scuola Tallone testimonianze e interventi da esperti.
  • In programma anche una performance teatrale “L’assemblea delle donne” della Premiata Compagnia del Cavolo di Rivoli
  • Esposizione di alcune opere sul tema della donna a cura del Gruppo Pittorico Gian Luca Pinzi e della giovane artista Federica Mottolese;

Collegno 24 novembre

  • Ore 10 presso il centro commerciale Paradiso, piazza Bruno Trentin n. 1, corner informativo, mostra fotografica con premiazione delle foto del concorso “CambiaMenti”, una conferenza tematica e la proiezione di un film.

Rivoli 24 novembre

  • Ore 11, intitolazione del giardino comunale in via Mongioie in ricordo di tutte le Donne Vittime di Violenza.
  • Ore 17, illuminazione di rosso dell’Obelisco adiacente piazza Martiri della Libertà, simbolo delle vittime di violenza.
  • Ore 21, presso l’Istituto musicale “Vite violente”, regia di Teresa Fessia letture tratte dal libro “Ferite a morte” di Serena Dandini, poesie di Ada Merini, musiche e canti che parlano di dolore e di femminicidio.

25 novembre

  • Ore 15, il comitato di quartiere fratelli Cervi, in piazza f.lli Cervi, manifestazione contro la violenza sulle donne.
  • Ore 17 presso piazza Martiri, flash mob e letture spontanee di donne a cura di Laura Riviera, Gina D’Apa e Ascanio Fiori.

27 novembre

  • Alla fiera di Santa Caterina presenza con gazebo delle Assessore alle pari opportunità e delle Consigliere comunali.

Susa

24 novembre

  • Ore 20.45, la biblioteca di via Mazzini 27 ospita il dibattito “La violenza sulle donne. Un problema di tutti”. Se ne parla con la vicepresidente di Svolta Donna Alda Cosola, il presidente dell’assemblea del ConISA Paolo De Marchis, l’assessore alle politiche culturali di Susa Antonita Fonzo e il pastore della Chiesa Valdese di Susa Davide Rostan.

25 novembre 

  • Installazioni artistiche a cura del gruppo teatrale “I nani sulle spalle dei giganti” coloreranno il centro storico, in via Roma e in piazza IV Novembre.

Avigliana

25 novembre

  • Ore 17.30, presso la biblioeca civica Primo Levi in via IV Novembre 19, in occasione della Giornata mondiale della violenza sulle donne, verrà presentata l’attività dell’Associazione SvoltaDonna.

    Inoltre la scrittrice Giorgina Altieri parlerà del sul libro “La bella vita di Elida l’albanese” (Neos edizione)

    A seguire:

    Proiezione di brevi video a tema

    Rinfresco offerto dalla NovaCoop – Sezione Soci di Avigliana.