Il giardino Botanico Rea dà il benvenuto alla primavera con un evento dedicato alle erbe officinali Interverranno la presidente del Museo etnografico pinerolese Alessandra Maritano e la naturopata Loredana Matonti

rea-2

TRANA  – Programmata per per domenica 9 aprile 2017 alle ore 15:00 un’apertura straordinaria del Giardino Botanico Rea, con l’evento “Bentornata primavera! Erbe officinali e piante tintorie“, un pomeriggio dedicato alla conoscenza delle piante tintorie e delle erbe officinali di primavera, con tante e curiosità. Interverranno Alessandra Maritano, Presidente del Museo Civico Etnografico del Pinerolese, e Loredana Matonti, libera ricercatrice in etnobotanica ed esperta naturopata.

Programma della giornata

Alessandra Maritano accompagnerà i partecipanti in un percorso sulla storia del colore e sull’uso delle piante in tintura, mentre Loredana Matonti proporrà le piante “Nate nel Segno della Primavera”, utili per il metabolismo nel cambio di stagione: betulla, ortica e tarassaco, polmonaria ed epatica, piante di antica memoria, impiegate in Piemonte dai nostri antenati per rimediare ai “mal di primavera” che rappresentano un curioso aspetto della nostra tradizione. A seguire, passeggiata di riconoscimento delle erbe in campo, ma anche per provare a “guardarci intorno”, soffermandoci ad osservare la bellezza del paesaggio e riscoprire il valore delle risorse che il mondo naturale ha dato da sempre all’uomo. Inoltre nella sala conferenze sarà esposta e visitabile la Mostra “Insetti: vita e curiosità a sei zampe”.

Nel costo del biglietto d’ingresso – intero 5,00 €, ridotto 3,00€ – saranno incluse la conferenza e la visita guidata. Per informazioni è possibile contattare il Giardino Botanico Rea  – di via Giaveno n° 40 frazione San Bernardino di Trana al numero 339/5341172 o via mail [email protected] oppure tramite la pagina Facebook:  Rea.Giardino.Botanico o il Gruppo Facebook:  Amici.Giardino.Botanico.Rea.