29° Memorial Partigiani Stellina: storia, percorso, programma e informazioni tecniche Torna a Susa per il 29° anno la Stellina Race, corsa in montagna di livello mondiale sui sentieri dei partigiani valsusini

Ph. Stellina RacePh. Stellina Race

SUSA – Domenica 27 agosto si disputa la 29° edizione della Stellina Race, il Memorial dedicato ai partigiani della Valsusa che ogni anno vede correre sulle nostre montagne campioni di fama mondiale.

La competizione vale come 5° prova del WMRA World Cup.

E’ possibile iscriversi entro e non oltre il 24 agosto direttamente dal servizio on-line della propria società sportiva; la quota di iscrizione è pari a € 15 e da diritto a: pettorale, ristori lungo il tracciato e al traguardo, trasporto borse in località arrivo, trasporto atleti mediante navetta dall’arrivo alla zona di partenza, maglietta tecnica MIZUNO, buono pranzo presso Sala Monsignor Rosaz di Susa.

Il comitato organizzazione è formato dal presidente Livio Berruti, campione olimpico di Roma 1960, dall’Atletica Susa, dall’addetta all’Ufficio Stampa Myriam Scamangas e dal Responsabile Organizzativo Paolo Germanetto.

I percorsi di gara

E’ possibile vedere il percorso di gara in visione interattiva cliccando qui.

La competizione, che vede coinvolti i comuni di Susa, Mompantero, Venaus e Novalesa, prevede tre differenti percorsi:
•   – Juniores femminili: partenza da Susa (Arco di Augusto) – arrivo in località Braida (3750 mt. – dislivello +290/- 30 mt)
•   – Juniores maschili: partenza da Braida – arrivo a Costa Rossa (mt. 7280 – dislivello + 1155 mt)
•   – Pro/Sen/Sen Master maschili e femminili: partenza da Susa (Arco di Augusto) – arrivo a Costa Rossa (11030 mt – dislivello + 1450 / – 35 mt)

Il programma della manifestazione 

  • ore 7,30: ritrovo – Susa / Teatro Mons. Rosaz
  • ore 9,00: partenza – Susa / Arco di Augusto
  • ore 10,00: primi arrivi – Mompantero / Costa Rossa
  • ore 11,20: arrivo staffetta partigiana dalle Grange Sevine a seguire: commemorazione partigiana, saluti istituzionali, Santa Messa
  • ore 14,30: premiazioni – Susa / Teatro Mons. Rosaz

Come, quando e perché è nato il Memorial Partigiani Stellina

E’ nel 1989 che nasce la Stellina, gara internazionale di corsa in montagna sui sentieri partigiani valsusini: le prime edizioni prevedevano soltanto una staffetta, e soltanto in un secondo momento si è dato spazio anche alla gara individuale. La competizione ha come primo intento quello di ricordare le gesta compiute dai partigiani di Aldo Laghi e la battaglia delle Grange Sevine del 26 agosto 1944.

Questa manifestazione internazionale è frutto di un’idea della Famiglia Bolaffi, di Lorenzo Dellavalle, presidente Bolaffi SpA, di Livio Berruti, campione olimpico, di Filippo Cugnasco, dirigente industriale, di Alberto Cipellini, storico presidente ANPI, di Mario Pisano, di Don Giampiero Piardi e di Adriano Aschieris.

Questo slideshow richiede JavaScript.