30 giorni al Raduno degli Alpini a Susa Completata l'organizzazione e il programma, attesi 25 mila alpini

alpini

SUSA – Trenta giorni all’appello. Da venerdì 9 settembre Susa e la sua Valle vestiranno di verde per il Raduno del Raggruppamento. Si è tenuta a Susa, nella sala intitolata a don Rinaldo Trappo, la conferenza di presentazione dell’evento. Presenti le Forze dell’Ordine con rappresentanti dei Carabinieri, della Polizia, della Finanza, della Polizia Locale, delle Truppe Alpine, autorità e i Capigruppi della Sezione Valsusa. “Tre giorni di festa alpina che ci ha impegnato per cinque anni– ha detto il presidente Giancarlo Soselloche vogliamo essere un appuntamento da ricordare per anni per serietà, festa e partecipazione. sraà l’occasione per tanti che hanno fatto la naja in questa valle per ritornare a vedere le caserme, per tanti amici per ritrovarsi e per il tutto il mondo lpaino che ci vuole bene“. E’ poi stato illustrato il programma nei dettagli dal presidete vicario Bario Balbo e le attività che coinvolgeranno Susa dal Capo Gruppo  e vice presidente Gianfranco Bortolotti. E’ in distribuzione in Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Fracia il giornale “numero unico” che illustra le ocacsioni turistiche in valle, gli appuntamenti e possibilità alberghiere.