A Bardonecchia i migliori per la Coppa Europa Ski Cross Dal 2 al 3 febbraio 2017 la sfida tra skier

ski-cross

BARDONECCHIA – Eccoci alla Coppa Europa sulle piste che furono dei fratelli Smith. Il 2 al 3 febbraio si disputeranno la gare di Coppa della specialità Ski Cross (chiamato anche Skier X) che è una specialità della disciplina sciistica del freestyle nella quale più atleti scendono contemporaneamente lungo un percorso artificiale che presenta diverse difficoltà tecniche. Si tratta di una disciplina di estremamente tecnica e spettacolare. Il tracciato regolare si svilupperà in un dislivello di 250 metri, con una pendenza media ideale di 15 gradi. Il tempo totale di percorrenza del tracciato, seguendo una sciata agonistica, dovrebbe essere compresa tra il mezzo e l’intero minuto. Per quanto riguarda la lunghezza espressa in metri, i tracciati più corti sono di appena seicento metri, e infatti non possono essere adoperati per competizioni del calibro di olimpiadi, Coppa del Mondo e Campionati mondiali: devono essere di almeno novecento metri, ma non devono eccedere di milleduecento, così sarà a Bardonecchia.