A Bardonecchia nasce l’Avato ter: Chiara Rossetti è il Vice Sindaco Nessun esterno nella nuova Giunta, come promesso in campagna elettorale, ma deleghe a tutti gli eletti

francesco avato chiara rossetti

BARDONECCHIA – Nasce all’insegna delle promesse fatte in campagna elettorale la Giunta Avato ter: “La nostra è una squadra di persone competenti e molto legate reciprocamente e con il paese. Siamo un gruppo che lavorerà in modo collegiale, e senza perdere il contatto con tutte le componenti della articolata società di Bardonecchia e dei suoi ospiti.” 

Nonostante alcuni rumors o forse meglio definirli come maligni pettegolezzi, che davano per probabile l’arrivo in giunta di assessori esterni che non si erano candidati Francesco Avato punta la sulla forza del suo gruppo, strapremiato dagli elettori. Come Sindaco conserva le deleghe a Rapporti istituzionali, Progetti transfrontalieri, Turismo, Commercio e Personale: Il pacchetto su cui si forma lo sviluppo ed il futuro economico di Bardonecchia come destinazione turistica.

 Suo Vice Sindaco sarà Chiara Rossetti, insegnante al Des Ambrois di Oulx,  che ottiene le deleghe a Cultura, Scuola ed istruzione, Ambiente e Partecipazione.

A Piera Marchello Assessore, sono state assegnate Politiche sociali, Progetto Casa per Anziani, Trasporti, Farmacia Comunale.

Mario Gho, Assessore, assume le deleghe a Lavori pubblici, Patrimonio, Viabilità e parcheggi, Servizi cimiteriali.

Terzo Assessore è Giuliano Franzini, che avrà la Programmazione economica, vale a dire il Bilancio, i Tributi,  e l adelicata delega della Programmazione urbanistica ed Edilizia

Ma appunto tutta la squadra eletta sarà al lavoro, per cui agli altri COnsiglieri arrivano incarichi mirati, pur senza deleghe, essenfo la Giunta di 4 più il Sindaco.

Maurizio Gonella l’incarico di seguire :  Progetto “Rifiuti Zero”, Progetti di mobilità sostenibile e  Progetti di efficientamento energetico del patrimonio pubblico

 Luca Gallo invece si occuperà di :  Territorio, Consorzi agricoli, Rapporti con il Consorzio Forestale, Attività per i giovani

Ad Arturo Lionetti  va l’incarico di seguire le Attività Sportive e a Carola Scanavino la Programmazione delle attività in ambito turistico, e degli Eventi culturali.

Di certo nessuno potrà dire che Avato è un “uomo solo al comando”…