A Giaveno nasce “Una pioggia di idee” Sabato 24 con la cura del territorio

pioggia-2

GIAVENO – Si chiama così Il nuovo coordinamento spontaneo nato dall’incontro tra diverse realtà cittadine, convinte che fare sia la soluzione per migliorare il territorio e favorire la vera integrazione si chiama “Una pioggia di idee”. Ne fanno parte la Cooperativa Babel, Edu-care, Altra Cultura, Croce Rossa di Giaveno, Isola delle Idee, Anpi Giaveno-Valsangone, Omega e Iop Italia. La prima iniziativa è in programma sabato 24, dedicata alla cura del territorio, pulizia dei bordi delle strade, nel cortile della biblioteca e altri lavoretti. Chiunque può partecipare. Parteciperanno anche i richiedenti asilo ospiti in città, per un’integrazione che si concretizzi anche nell’operatività. Tra i primi propositori dell’iniziativa, Fulvio Fiore e Gianni Argenziano, mentre Vilma Beccaria è segretaria del coordinamento.