A Giaveno sulle tracce dell’artista Gonin (LE FOTO)

(foto Città di Giaveno)(foto Città di Giaveno)

GIAVENO . Si è svolto sabato 23 luglio il tour sensoriale “Sulle tracce del Gonin”, una visita tra arte e musica alla scoperta dei luoghi e delle opere di Francesco Gonin. Un’iniziativa realizzata dall’Assessorato alla Cultura della Città di Giaveno, con la guida della storica dell’arte Barbara Stabielli, le note di Katia Zunino e l’ospitalità e il contributo di Simona Barone e l’associazione Il piacere di creare. Francesco Gonin è celebre per le illustrazioni della prima edizione dei “Promessi sposi” pubblicato nel 1840. Secondo l’autore Stella, su Pittura e scultura in Piemonte 1842 – 1891, l’artista scoprì: «di fecondità sorprendente […] Non vi è provincia dell’arte della pittura ch’egli non abbia esplorata, dando sempre prova delle sue qualità artistiche personali. La pittura murale, la pittura ad olio, la scenografia, l’acquerello, la tempera, la litografia, l’acquaforte, tutti i mezzi egli sperimentò per manifestare il suo ingegno pittorico».