A Giaveno trovata un casa per anziani irregolare

selvaggio

GIAVENO- Si trova in frazione Selvaggio, nel piccolo centro abitato, la casa di accoglienza per persone anziane al centro di un’inchiesta da parte della magistratura che adesso dovrebbe culminare con lo sfratto e la chiusura dei locali. Tutto sarebbe partito dalla denuncia della famiglia di un’anziana ospite alla quale sarebbe stato impedito più volte di visitare la signora. Così assunto un avvocato la famiglia avrebbe interessato i Carabinieri sullo strano comportamento attuato nella struttura. L’Arma, secondo fonti ufficiali, avrebbe dato mandato ai NAS di eseguire un sopralluogo dal quale sarebbe poi scaturita una denuncia ad un uomo e la violazione di alcune norme strutturali ed igieniche. Adesso è il Comune a dover emettere una ordinanza. Uno sfratto ancora da attuarsi; una vicenda con molti aspetti da chiarire, molto delicata e ad oggi ancora nel riserbo perchè in corso.