A Giaveno un pomeriggio di musica per sostenere il Progetto Giada "La bellezza della musica per Giada": un concerto a favore dei piccoli pazienti oncologici

Progetto Giada

GIAVENO – Una Villa Favorita gremita ha accolto nel pomeriggio di sabato 30 aprile gli allievi dell’ Associazione Centro di Sperimentazione Musicale MusicAvanguardia di Rivoli che hanno tenuto il concerto benefico “La bellezza della musica per Giada” per raccogliere fondi per le attività dell’Associazione “Progetto Giada” Onlus. Progetto Giada si prende cura dei piccoli pazienti oncologici, ma anche dei bambini e adolescenti che si trovano a confrontarsi con la malattia cancro insorta in familiari diretti, offrendo loro la gioia, il divertimento e la spensieratezza che la loro età abbisogna. I proventi dell’evento sono stati  dunque devoluti per finanziare le attività che l’Associazione pone in essere a tal scopo. A chitarre, bassi, tastiere e voce si è alternata la lettura di alcune favole ed il tutto è stato trasmesso via streaming all’ospedale Regina Margherita per allietare i piccoli pazienti del reparto oncologico. A introdurre l’evento è stato il gruppo di rievocazione storica del Progetto Giada e a seguire sono giunti i saluti degli insegnanti di MusicAvanguardia. Presente al concerto anche la Vice Presidente del Consiglio della Regione Piemonte Daniela Ruffino: ” Non si può vivere senza musica e in un pomeriggio come questo l’unione di forze positive serve a fare del bene e dare una vita più serena a questi bambini, donar loro un sorriso. Il bene genera bene!”. Daniela Ruffino ha poi rivolto un ringraziamento particolare agli Alpini, alla Croce Rossa, al Lions Club Giaveno-Valsangone ed al Centro Estetico Rigotti per l’impegno profuso nell’organizzazione dell’evento.

la bellezza della musica per Giada