A Giaveno un progetto per comunicare con gli anziani: “Io sono qui per te”

io sono qui per te-2

GIAVENO – L’Associazione Anima di Giaveno presieduta e diretta da Rosina Ughetto, da anni dedita  a iniziative e corsi  rivolti alla persona, all’essere umano, alle sue risorse e potenzialità propone un progetto,  rivolto alla terza età, dal titolo “Io sono qui per te”. L’attività – che ha il patrocinio della Città di Giaveno  per interessamento e collaborazione del Sindaco Carlo Giacone e del Vice Sindaco e Assessore alle Politiche Sociali e alla Sanità Vincenza Calvo – propone una  nuova modalità e forma di  comunicazione relazionale e di ascolto con l’ anziano nella vita quotidiana e costituisce una novità per il Piemonte. “L’ Anziano  – specifica  sul progetto Rosina Ughetto,  Counselor Clinico e relatrice degli incontri  –   è una risorsa di conoscenza, di saggezza,  per i suoi vissuti,  che la Società né può fare a tesoro, accompagnandolo nell’ultimo tratto della Vita terrena con Amore, Rispetto e Riconoscenza.” Il progetto, articolato in tre  tematismi per n. 5 incontri   è gratuito ed è aperto a  tutti coloro che vogliono dedicare del  tempo nel campo del sociale a servizio delle persone, ad  Assistenti, Operatori di servizi dedicati a questa fascia di età, ma anche ai famigliari di anziani. A tutti i partecipanti verrà riconosciuto un attestato. Il proposito finale è di definire un gruppo di persone disponibili a svolgere attività sociale. L’iniziativa si svolgerà il sabato dalle ore 10 alle 17 presso la Sala Consigliare di Palazzo Asteggiano nelle date sotto indicate, ma ancora da confermare. Il primo tema è: la Vita è relazione: “LA NUOVA COMUNICAZIONE CONSAPEVOLE” IO – TU ( parti toriche e pratiche)  che sarà sviluppato nelle seguenti date:  sabato 8 e 15 ottobre 2016. Il secondo tema è :  Gli aspetti di consapevolezza con l’ anziano attraverso “L’ ASCOLTO E L’ EMPATIA, SENZA CRITICA NE’ GIUDIZIO” che sarà trattato nelle seguenti date: sabato 5 e 19 novembre 2016. Il terzo tema è: Stimoli nuovi rapporti nei rapporti interpersonali con l’ anziano per portare l’ attenzione sul Vivere piacevolmente, valorizzando una “RELAZIONE DI CUORE CON LA GIOIA DI UN SORRISO”. Questo incontro verrà affrontato con la collaborazione di Roberto Beltramo, improvvisatore teatrale, e si terrà sabato 3 dicembre 2016. Per informazioni ed adesioni  è possibile scrivere a: [email protected]