A Milanere una grande fiera del bestiame e dell’agricoltura Bertolo: "È stata una fiera fantastica con migliaia di persone sin dal mattino"

(foto Antonella Barberio)(foto Antonella Barberio)

ALMESE – Si è svolta, domenica 30 ottobre, a Milanere la terza edizione della fiera agricolazootecnica di Milanere Organizzata dal comune di Almese in collaborazione con Coldiretti, Cia e Confagricoltura, e con l’aiuto dell’Associazione Amici del Palio e del Centro Sociale di Milanere. Il sindaco Ombretta Bertolo: “È stata una fiera fantastica, migliaia di persone sin dal mattino; moltissimi animali in esposizione, due transumanze al mattino una da Villar Dora passando per la piazza di Almese (allevatori Raseri/Ferro) e una da Avigliana (allevatore Deano). cento banchi tutti di prodotti del territorio e artigianato, scultori in legno e scalpellini“. Sono stati allestiti per l’occasione il mercato dei pulcini ed un mercatino con i prodotti del territorio e dell’artigianato. Ecco le dimostrazioni degli intagliatori del legno, la gara del peso del maialino e della toma ed un’esibizione di tessitura della lana. Nel pomeriggio s’è ballato con il concerto di musica occitana con balli itineranti, poi, la premiazione dei capi di bestiame.