A Mompantero una banda giovane fatta di giovani

mompantero-banda

MOMPANTERO – Ai piedi del Rocciamelone una banda giovane fatta di musici giovani. La banda di Mompantero, infatti, oltre ad avere solo 15 anni (pochissimi rispetto alle altre formazioni musicali valsusine) perché rifondata nel 2001, vanta una “percentuale di ragazzi e ragazze molto alta. Dei circa 50 elementi che compongono la formazione, 18 musici hanno meno di vent’anni e 33 sono sotto i trent’anni”: raccontano i bandisti di Mompantero.
La banda di Mompantero coltiva l’amore per la musica, soprattutto nei bambini e ragazzi, occupandosi di formazione: ogni anno vengono organizzati presso la sede corsi per chiunque voglia imparare a suonare uno strumento musicale. “Gli strumenti presenti nella formazione sono flauto, ottavino, clarinetto, clarinetto in mi bemolle, sax soprano, sax contralto, sax tenore, sax baritono, tromba, trombone, corno, euphonium, bassotuba, batteria e percussioni. Nel corso degli anni abbiamo sperimentato nuovi suoni e sonorità con la chitarra e basso elettrico, con il clarinetto basso, oboe e ci siamo esibiti in concerto insieme al coro”: continuano i musici della banda di Mompantero. La filarmonica, guidata dal maestro Lorenzo Bonaudo e dal presidente Giuseppe Rosso, ha partecipato nel mese di maggio di quest’anno a un concorso interbandistico a Bannio Anzino, dove ha guadagnato un ottimo 4° posto. I musici di Mompantero hanno inoltre partecipato al raduno delle bande valsusine che ha avuto luogo a Susa e accompagnano manifestazioni civili e religiose sia a Mompantero che a Susa. La banda vanta inoltre numerose presenze alle sfilate di Carnevale in valle e in altre cittadine.