A Oulx “Sentieri Sonori” ha centrato l’obiettivo! Estate a ritmo di musica

Foto Gruppo Sant'Evasio

OULX – Sono molte le manifestazioni organizzate dal Comune di Oulx insieme all’Ufficio del Turismo IAT: a inizio luglio ha avuto luogo la Carton Rapid Race, dal 16 al 18 settembre a Beaulard di Oulx si terrà Boster 2016 (manifestazione fieristica “Bosco e Legno) e tra settembre e ottobre ci sarà la Fiera Franca. Un’altra rassegna molto importante è “Sentieri Sonori”: Oulx infatti è anche musica, cultura e valorizzazione dei beni religiosi sia dal punto di vista storico che architettonico. La rassegna quest’anno ha toccato Oulx e le sue frazioni, valorizzando le parrocchiali di Chateau, Beaulard, Oulx, Savoulx e l’Abbadia ex Prevostura. L’estate è stata segnata da musica gospel, concerti di archi e ottoni, canzoni che hanno fatto la storia del XX secolo, opere liriche di Rossini e Verdi fino ai ritmi più moderni dei Cafè Days e alle emozioni del Teatro Regio Itinerante.  Le manifestazioni hanno permesso che le chiese, luoghi di incontro, fossero sempre piene di turisti e residenti. Ieri sera in San Gregorio Magno di Savoulx si è esibito il  gruppo vocale e strumentale di S.Evasio, corale con circa 20 elementi, che “ha lo spirito di trasmettere agli altri la consapevolezza che il canto dà sempre ottime occasioni per creare nuove amicizie” afferma Maria Padovano, membro del gruppo. Il prossimo appuntamento sarà il 20 agosto, al Gad e Saint Claude, con il “Cit Brass Quintet”.