A Rivalta nuova vita per le politiche giovanili Sarà la Cooperativa Terremondo a gestire il Progetto Giovani Integrato

nuova vita per le politiche educative

RIVALTA – La scelta di una nuova Cooperativa-  la Terremondo sostituisce infatti la Cooperativa Atypica dopo una risoluzione anticipata di contratto – sembra segnare un’epoca di rilancio delle politiche giovanili sul territorio con la nuova partenza del Progetto Giovani Integrato e la riapertura dei Centri Giovani, nel centro e in frazione Tetti Francesi. Con ben 2300 rivaltesi di età compresa fra i 14 e i 25 anni è facile capire come l’attenzione delle famiglie e del territorio si rivolga alle iniziative che l’amministrazione comunale metterà in campo per le fasce più giovani della popolazione rivaltese, anche grazie al finanziamento di 65mila euro concesso dalla Compagnia di San Paolo a fronte di un progetto promosso dalla cooperativa sociale Terzo Tempo, in parternship con il Comune di Rivalta, la Cooperativa Sociale O.R.So. e Centro Studi Sereno Regis, progetto che prevede infatti interventi per favorire la partecipazione attiva dei giovani nell’associazionismo del territorio, il lavoro e l’occupazione.

“Un grazie alla Cooperativa Terzo Tempo per questa bella opportunità – ha commentato l’Assessore ai Giovani Marilena Lavagno – che ci consente di riproporre temi importanti e condivisi, ampliando offerte e proposte per raggiungere il maggior numero possibile di giovani, tenendo conto delle loro propensioni interessi e inclinazioni. L’adesione alla proposta di questo bando, il riavvio del Progetto Giovani Integrato, le nuove edizioni di R-Estate Attivi e FAciliti, confermano il grande impegno e l’attenzione di questa Amministrazione per cercare di offrire il meglio ai nostri giovani”. Un investimento a largo raggio sui giovani, dunque, che non sembra però raccogliere consensi unanimi tanto che è solo di ieri la richiesta inoltrata da 5 consiglieri di minoranza e accolta oggi in Giunta per un prossimo Consiglio comunale aperto in cui parlare appunto del tema delle politiche giovanili.