A Rivoli c’è chi dice Si, intervista al Comitato

rivoli

RIVOLI – In città da alcune settimane un gruppo d’attivisti porta avnti le ragioni del si la Referendum costituzionale. Li ho incontrati, tra un impegno e l’altro è difficile fermali in questi giorni, per due domande.

Qual è lo spirito che vi anima?

C’è un’Italia che non si ferma alla rassegnazione, al pessimismo, alla lamentela. C’è un’Italia che dice sì al futuro, al cambiamento. Che dice sì all’ottimismo e al coraggio”.

Vedo che siete molto attivi.

“L’Italia che ci porterà a vincere il referendum costituzionale ha bisogno di tutti. Vi chiediamo una mano. Vi chiediamo un Si. In vista del referendum del 4 dicembre sulla riforma costituzionale e’ nato da alcuni mesi il Comitato del Si”.

Da chi è composto il Comitato?

RIVOLI CHE DICE SI” raccoglie personalita’, esponenti politici e cittadini che vogliono sostenere le ragioni del Si a partire dai valori e dalla storia della politica. Quello che ci unisce è la consapevolezza comune di quanto sia importante l’appuntamento referendario per la modernizzazione dell’Italia e il suo sviluppo e quanto necessario sia il ruolo di ognuno di noi in questo passaggio storico per il nostro Paese. E’ una sfida per tutti!“.

Da chi è composto?

Il Sindaco Franco Dessì, il vice-sindaco Franco Rolfo, il consigliere regionale Nino Boeti, gli assessori Franca Zoavo, Adriano Sozza, Paolo De Francia, Massimo Fimiani, Katja Agate, Laura Ghersi, il Presidente del Consiglio Comunale Marco Tilelli, i consiglieri comunali Giuseppe Cavallaro, Cesare Santoiemma, Francesco Massaro, Emanuele Bugnone,Carlo Garrone, Fabrizio Nicoletti, Mara Grasso, Emma Amore, Ugo Monzeglio. Pier Giorgio Salomone, Luigi Aneri , Filippo D’Amico, Luigi Malvito , Alfredo Cibrario , Luigi Amore, Alessandro Longhi, Mario Bricco, Ida Pulzella, Carlo Baricco, Danilo Nolli, Andrea Tesio, Domenico Panetta, Giorgio Bordiga, Enrico Pascal, Germana Massucco, Filomena Fiorentino, Giuseppe Castiglione, Massimo Neirotti, Francesco Bosticardo, Renato Fasoli, Andrea D’Elicio, Carlo Bonifati, Alessandro Errigo, Vincenzo Raso, Alessandro Saccotelli, Salvatore Santagati, Federico di Pierro, Enrico Console, Michele Paone, Giuseppe Falduto, Sergio Cogliandro, Erica Santoiemma, Martina Fimiani, Federica Florio, Claudio Mauro, Rossana Cornetto, Livio Fregnan, Angela Fois e Felice Di Luca“.

Quali sono i vostri valori?

Noi, donne e uomini sosteniamo le ragioni del Si avendo a cuore prima di tutto la democrazia, lavoro, welfare, solidarieta’, equità, partecipazione. Per una democrazia inclusiva. Per una Politica capace di migliorare se stessa e le istituzioni, in cui i cittadini tornino a riconoscersi per dare voce e protagonismo a chi non ne ha.”