A Sant’Antonino incontro a scuola sulla legalità Sabato 16 gennaio incontro con il giornalista Chiolo e la vedova del caposcorta del giudice Falcone

scuole 002

S.ANTONINO- Nell’ambito del progetto scolastico di educazione alla legalità ed alla cittadinanza attiva che la scuola realizza da alcuni anni, l’Istituto Comprensivo di Sant’Antonino ha organizzato per sabato 16 gennaio un incontro sulla Mafia palermitana. Saranno il giornalista Alessandro Chiolo, autore del libro “NOME IN CODICE: QUARTO SAVONA 15 kM 100287″ e Tina Montinaro, vedova del caposcorta del giudice Falcone, ad incontrare i bambini della scuola. l’inizio dell’attività è per le 9.40 in palestra con la presentazione del Progetto “Saranno famosi? No, Grazie!”. Dice la Dirigente Scolastica professoressa Tittonel: “L’intervento si inserisce nel Progetto di educazione alla legalità ed alla cittadinanza attiva della nostra scuola. La memoria non è solo ricordare, ma diventare testimoni che danno mani e gambe alle idee di legalità e giustizia per cui hanno sacrificato la vita uomini e donne. Voglio ringraziare di cuore l’Associazione QuartoSavona Quindici, il Comune di Vaie e di S.Antonino di Susa e l’UNITE di Sant’Antonino”. Il libro verrà anche presentato venerdì sera a Vaie, pagina http://www.lagenda.news/lesplosione-di-via-damelio-rivive-a-vaie/