A Sestriere bandiere a mezz’asta in segno di lutto Marin: "Un segnale di fratellanza tra Italia e Francia"

asta

SESTRIERE – Il Comune di Sestriere si stringe attorno ai cugini transalpini colpiti dai gravi attentati terroristici che hanno sconvolto la Francia e il Mondo intero. Da alcuni giorni in piazza Agnelli, come in tutto il territorio nazionale, sono state disposte le bandiere a mezz’asta in segno di lutto dopo i tragici attentati a Parigi. “Un segnale di fratellanza tra Italia e Francia – spiega il Sindaco Valter Marin – ancor più sentito a cavallo dell’arco alpino dove le nostre comunità sono a stretto contatto e collaborano su diversi fronti a partire da quello legato al turismo. Assieme alla bandiera della Francia abbiamo messo a mezz’asta anche quella del Comune di Sestriere, della Regione Piemonte, dell’Italia e della Comunità Europea a testimonianza della solidarietà che non conosce confini”.