A Susa la festa di San Francesco da Paola

san francesco da paola

SUSA – Si è svolta domenica 3 aprile la tradizionale festa di San Francesco da Paola che unisce, da molti anni, il sentimento religioso calabrese a quello segusino. Dagli anni Sessanta, con la grande immigrazione calabrese nella città di Adelaide, in funzione della ricca proposta lavorativa in ASSA, all’IMP, alla manifattura e in edilizia; la cultura, il folklore e il carattere calabrese ha fatto tutt’uno con quello piemontese. E’ bello ricordare l’attività del Gruppo Calabria Folk, le staffette podistiche che hanno unito Susa a Paola e i tanti incontri che in questi anni hanno unito il nord al sud. Così il giorno del Santo eremita ancora oggi unisce, ricorda ed è da stimolo per ricordare che il sentimento dell’accoglienza è uno dei caratteri dei segusini. Alla festa hanno i soci dell’Associazione Nazionale marina d’Italia, l’Atletica Susa, il sindaco Sandro Plano e il presidente Libero Trotta, il calabrese più segusino che ci sia.