A Villa Maria le nonne Luigina e Irma hanno spento 91 candeline Nella casa di riposo di Sangano accoglienza, assistenza e professionalità

villa maria compleanni

SANGANO – Nella Casa di Riposo per anziani Villa Maria di via Pinerolo Susa 83/85 a Sangano, telefono 011/9084240, si vive bene e a lungo. Ne sono tenera e delicata testimonianza le due “nonnine” che hanno festeggiato 91 anni in questi giorni e le cui vite sembrano novelle di altri tempi.  Se Luigina Giordano, ultima di cinque fratelli e sorelle, visse in campagna fino a quando, conosciuto il marito in tempo di guerra, si trasferì a Torino dove lavorò come commessa, non molto diversa è stata la vita di Irma Bottoni che, nata in una famiglia che già contava cinque fra figli e figlie, iniziò a lavorare in fabbrica a 15 anni per poi occuparsi della campagna e diventare in seguito cameriera. La loro non più verde età ha certo portato limitazioni e fragilità che non possono essere ignorate ma la Casa di Riposo per anziani Villa Maria, convenzionata con le ASL locali, è una struttura socio sanitaria in grado di ospitare persone prevalentemente anziane, non autosufficienti o parzialmente non autosufficienti, che abbiano necessità di prestazioni socio-sanitarie continuative non attuabili a domicilio,  oppure  temporanee, cosiddette di “sollievo. Se l’assistenza medica generica e geriatrica e l’assistenza infermieristica continua sono quindi garantite, Villa Maria si propone ugualmente di assicurare ai suoi ospiti la riservatezza e il rispetto dei gusti e delle preferenze personali,  anche mediante la personalizzazione delle stanze che sono ampie e luminose, modernamente attrezzate, con bagno interno, letto ortopedico, armadio e comodino personale, telefono e televisore. Perciò, riservatezza e privacy, ma anche sviluppo delle relazioni interpersonali, all’interno della residenza come  all’esterno, negli ampi  spazi adibiti a verde e a zone di deambulazione, grazie al servizio di animazione  che si prefigge di migliorare la qualità della vita dell’ospite e di  ridurre l’eventuale difficoltà di vita di comunità. Tutti gli operatori intervengono dunque nelle attività che contribuiscono a rendere familiari l’ambiente e il clima nella struttura, operando per preservare l’autonomia della persona e svolgendo funzioni di accompagnamento e di aiuto alla stessa, affinché possa esprimere in libertà le sue capacità e le sue scelte. Fondamentale per gli operatori è anche sostenere la persona nel riconoscimento e nel mantenimento del proprio ruolo sociale, favorendo i suoi legami con la famiglia e gli amici, permettendo aperture e scambi con altre realtà. Diventano perciò basilari le attività ludiche e di animazione che sono giornaliere e mattutine, e comprendono la psicomotricità, l’arteterapia, le dinamiche di gruppo, il canto, il ballo e la  lettura, arrivando fino a una terapia occupazionale e a  trattamenti di orientamento alla realtà  a seconda delle richieste degli ospiti e delle ricorrenze da festeggiare, quali compleanni, Natale e festività. Il pomeriggio, invece, gli ospiti sono impegnati con attività di fisioterapia, svolte in locali moderni e luminosi con annessi bagno e spogliatoio. Infine, un servizio di cucina personalizzato e  la possibilità di usufruire di parrucchiera e pedicure e di avere a disposizione una lavanderia interna fanno sì che Villa Maria si configuri non come una semplice casa di riposo ma come una residenza comoda ad autobus, negozi, chiesa e servizi vari, dove è possibile ricevere accoglienza, assistenza, professionalità e rispetto.