Accordo con i sindacati sul welfare di Avigliana

Il municipio di AviglianaIl municipio di Avigliana

AVIGLIANA – L’amministrazione comunale e le principali sigle sindacali hanno rinnovato, per il diciottesimo anno,  il protocollo d’intesa sulle politiche sociali della giunta. L’elenco delle azioni intraprese ad Avigliana per aiutare la popolazione in difficoltà prevede soprattutto anziani, disabili e famiglie rimaste senza reddito. Come il contenimento delle tasse locali per i soggetti economicamente meno capaci, le borse lavoro, i contributi alla locazione, gli aiuti agli anziani poveri, il contributo per le spese di riscaldamento, il sostegno al Conisa, il centro estivo, sono i maggiori.

L’accordo ad Avigliana con i sindacati

L’accordo è stato sottoscritto dal sindaco Angelo Patrizio e dai sindacalisti Vincenzo Crispino (Spi-Cgil), Felice Celestini (Spi-Cgil), Franco Seren Rosso (Spi provinciale), Maurizio Poletto (Cgil) Vincenzo Pepe (Uilp), Donato Valente (Uilp), Antonio Bongera (Fnp-Cisl), Cesare Dumas (Fnp-Cisl), Aldo Roncarolo (Cisl Torino-Canavese).