Ad ottobre torna “Bulbo mania” al Giardino Botanico Rea

bulbo-mania-giardino-rea

TRANA – Un fiorire di iniziative caratterizzerà il Giardino Botanico Rea – via Giaveno n° 40, frazione San Bernardino di Trana –  anche nel periodo di ottobre. Con il mese di settembre terminano le aperture domenicali; in settimana invece, dal lunedì al venerdì, il giardino sarà sempre aperto, con orario 9-12 e 13-16, ma sono già state programmate numerose aperture straordinarie in occasione di varie iniziative nel mese di ottobre. Domenica 9 ottobre apertura straordinaria con orario 10:30-18:00 in occasione di  “Bulbo…Manìa 4° edizione”, evento aperto a tutti durante il quale avranno luogo lo scambio/baratto di semi, talee e piante ed un mercatino a Km 0 di bulbi, tuberi, rizomi, fioriture autunnali, arbusti. Partecipa con il suo stand il Vivaio Iride di Augusto Bianco, specializzato in Iris. Augusto Bianco è un ibridatore piemontese di Iris, vincitore di numerosi premi nei concorsi nazionali e internazionali. Tra le sue creazioni va segnalato l’iris a fiore bianco e rosa, registrato con il nome Iris ‘Giardino Rea’. Alle ore 15,00, per tutti gli amanti delle piante succulente, Laura Guglielmone parlerà di “Pelargoni &Co.: strategie di adattamento delle geofite sudafricane”. Al termine si svolgerà la visita guidata del Giardino a cura di Liliana Quaranta, la quale commenta: “Lo scambio dei semi di piante è un momento dove i partecipanti possono ritrovarsi e scambiarsi semi con facilità, anche di piante particolari e ricercate. Lo scopo principale è quello di diffondere la conoscenza delle piante, anche quelle più strane e curiose, e di mettere in contatto gli appassionati di piante, che possono in questo modo ampliare ed arricchire le proprie collezioni. Inoltre l’autunno è tempo di piantare i bulbi, per poter godere delle fioriture in primavera! La messa a dimora andrebbe fatta tra la metà di settembre e la metà di novembre, prima che il terreno geli, in vasi oppure nelle aiuole in piena terra.” Ingresso al Giardino sarà a pagamento (Biglietti: intero 3,00 €, ridotto 1,50 €), metre la conferenza e la visita guidata saranno gratuite. Un altro appuntamento è previsto poi per domenica 16 ottobre alle ore 16:00 con l’inaugurazione della Mostra entomologica “Insetti: vita e curiosità a sei zampe” a cura del Club Alpino Italiano, sezioni di Giaveno e Val della Torre, Giardino Botanico Rea, Museo Geologico Sperimentale, GANV Gruppo archeologico naturalistico Valtorrese. Inoltre domenica 23 ottobre, con orario 14:00-17:00, è prevista un’apertura straordinaria per la visita alla Mostra “Insetti: vita e curiosità a sei zampe” e al Giardino in versione autunnale.