Addio al cartaceo per le pratiche edilizie: a Giaveno un corso informativo sul sistema Mude Piemonte Martedì 20 settembre presso la Sala Consiliare di Palazzo Asteggiano dalle ore 9 alle ore 12

m-u-d-e

GIAVENO – Martedì 20 settembre 2016 presso la Sala del Consiglio Comunale di Palazzo Asteggiano dalle ore 9.00 alle ore 12.00 si svolgerà un incontro formativo denominato “Avvio Mude”, un Progetto Regionale per la semplificazione delle procedure amministrative di presentazione delle pratiche edilizie in via telematiche.
Le modifiche della L.R. 56/1977 hanno introdotto l’obbligo di richiesta o presentazione dei titoli abilitativi edilizi e trasmissione delle comunicazioni in materia edilizia in via telematica in adempimento al D.Lgs. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale). Il Comune di Giaveno, anche al fine di ottemperare a tali obblighi, ha aderito al Sistema M.U.D.E. Piemonte – Modello Unico Digitale per l’Edilizia – con l’obiettivo di digitalizzare le pratiche edilizie, con vantaggi sia per la Pubblica Amministrazione sia per i professionisti (modulistica unificata, procedure semplificate e omogenee, conservazione dei progetti, monitoraggio avanzamento pratiche). A partire dal 01/10/2016 la ricezione delle pratiche edilizie avverrà esclusivamente tramite il sistema MUDE Piemonte, pertanto non sono più accettate pratiche consegnate con modalità cartacea. Si invitano pertanto, i professionisti che non avessero ancora utilizzato il sistema M.U.D.E. a consultare il sito www.mude.piemonte.it/site/ nella sezione “per i professionisti” al fine di ottenere tutte le necessarie informazioni sul servizio ed avviare la procedura di attivazione e configurazione. Il sito è dotato di una sezione dedicata di “supporto e assistenza”, nonché di un “forum per i professionisti”, che rappresentano un efficace strumento per risolvere le eventuali criticità nell’utilizzo della piattaforma. In aggiunta a quanto dettagliatamente reperibile sul sito del M.U.D.E., si invitano i professionisti a partecipare all’incontro formativo previsto per il giorno 20 settembre 2016. Il corso formativo sulla “Scrivania del Professionista” è tenuto a cura del CSI Piemonte. L’iniziativa è promossa dall’Assessore all’Urbanistica Ermanno Neirotti e dalla responsabile dell’Area Urbanistica Tiziana Perino Duca, con il  patrocinio del Collegio Geometri Torino. Per la partecipazione dei Geometri all’evento sono riservati n°50 posti ed agli stessi verranno attribuiti n°2 CFP.