Adesso mi mangio un puffo…di gelato Gusti buoni dai nomi curiosi da "La Bottega del Gelatè"

La bottega del gelatèLa bottega del gelatè

SUSA – Non siamo naturalmente in un cartone animato, ma in una gelateria! Mi mangio un puffo, quante volte ci è venuta la tentazione di assaggiare un gusto particolare dal nome che evoca i simpatici abitanti del bosco con il capello bianco. Con cosa è fatto il gelato “gusto puffo”? La risposta la danno Stefania e Gianluca de “La Bottega del Gelatè” in piazza San Giusto a Susa: “E’ un gelato a base di latte con aroma all’anice. E’ chiamato anche Himmel Blau in tedesco cielo blu o anche “Italia 90″ infatti è stato fatto in occasione dei mondiali del 1990 da  una gelateria in Germania”. Una curiosità in Germania non viene chiamato Puffo perchè i Puff sono le case chiuse!!!

Per gustare il gelato che vorrebbe Gargamella, e molti altri, il consiglio è di andare a “La Bottega del Gelatè” che si trova in Piazza San Giusto a Susa.