AIB della Valsusa impegnati tutta la notte a spegnere l’incendio boschivo scoppiato sopra Caprie Il rogo iniziato attorno all'una e mezza di notte, favorito dal vento di phoen, domato solo in mattinata

L'incendio sopra CaprieL'incendio sopra Caprie

CAPRIE – Il fortissimo vento di phoen della notte ha favorito lo sviluppo di un grosso incendio boschivo, innescatosi per cause ancora da accertare attorno all’una di notte, nei boschi sopra Caprie, in una zona fittamente boscata e poco servita da strade, all’altezza della cava.

Le fiamme si sono levare altissime tutta le notte visibili in tutta la Bassa Valsusa  e per domarlo ci è voluto l’impegno di diverse squadre degli AIB, coordinate dai Carabinieri Forestali, accorse da Condove, Caprie, Sant’Ambrogio, Vaie, Villar Focchiardo e i Vigili del Fuoco a protezione dell’interfaccia con le aree abitate.

Le fiamme sono state spente solo nella prima mattinata e la bonifica a terra per evitare che le fiamme possano riattivarsi da qualche focolaio latente è ancora in corso.