Al “Perodo” i bimbi ballano l’Hip-Hop Nella Scuola d'infanzia di Condove le lezioni di danza

perodo ballo

CONDOVE – I bambini della Scuola dell’infanzia “A. Perodo” di Condove sono sempre in movimento e non si stancano mai di animare il salone della loro scuola con canti e balli scatenati. Martedi 19 e martedì 26aprile, in occasione della consueta mattinata dedicata alla babydance di gruppo, le insegnanti di sezione hanno avuto il piacere di ospitare come insegnante di danza, una persona speciale: Francesca Pellerito, mamma di Rebecca una bambina delle bolle blu e insegnante professionista di Hip-Hop presso la scuola di ballo “Armonia di movimento” di Emma Pancetti ad Avigliana. Per questa mattinata Francesca, da sempre molto affiatata e molto legata a tutti i bimbi e allo staff del Perodo, non ha ricoperto il suo consueto ruolo di membro del Consiglio di Amministrazione dell’asilo, bensì quello di ballerina, creando così una bellissima dinamica di gruppo ed entusiasmando e coinvolgendo molto tutti gli alunni e non solo. Sulle note di due principali canzoni, ossia “Sorry” di Justin Bieber e “Waka Waka” di Shakira, anche le insegnanti di classe hanno sfoderato le loro doti nel campo della danza e del ballo in generale, realizzando così una allegra atmosfera di festa. Il tutto si è svolto nella semplicità dei sorrisi e della contentezza dei bambini e nell’entusiasmo e nella curiosità di imparare delle insegnanti…una buona opportunità per migliorare le proprie capacità di movimento non solo per i più piccoli, ma anche per gli adulti.

L’esperienza di gruppo, decisamente movimentata, si è poi conclusa con diverse “battles” a ritmo di musica, in gran stile americano: tutti i bambini hanno formato un grande cerchio e, a turno, si sono sfidati a coppia per vedere chi riuscisse a ballare meglio e a dimostrare di essere il ballerino più fantasioso e divertente. La gioia e l’irrefrenabile voglia di fare e di muoversi dei bimbi del Perodo sono stati i principali motori della giornata e hanno fatto si che questa esperienza sia diventata importante e significativa per tutti