Al via la sfilata dei nostri Alpini tra migliaia di applausi Le penne nere della Valsusa e di Torino presenti !!!

alpini

ASTI. “Oggi il tempo se ne sta ‘sollevato’ – queste le parole dello speaker che riprendono la tregua della pioggia dei giorni scorsi – una cornice che rimarca l’arrivo degli alpini ad Asti”. Allo scoccare delle 17 arriva il momento tanto atteso per tutto l’anno: la sfilata della domenica. Penne nere giunte da tutta l’Italia, le autorità e i cittadini ecco i protagonisti di questa importante giornata. Parte così, la sfilata dell’Adunata Nazionale con i consueti riferimenti al mondo di appartenenza, sulle note delle fanfare alpine. Ci sono gli striscioni del “Susa”, le lettere della “Valsusa”, la Fanfara e la Protezione Civile. Ecco i sindaci alpini, i gagliardetti dei Gruppi. La Sezione c’è! Poi Torino, grande sezione, centinaia e centinaio di alpini. Un’Adunata come sempre nel segno del tricolore… e via alla kermesse alpina. Ecco i vessilli della Sezione Valsusa e Torino. Siamo sotto il palco delle autorità, saluti, sguardi, l’onore di rappresentare le nostre città i nostri paesi.

Per gli amici a casa è possibile vederci su tutti i dispositivi mobili (smartphone, pad, ecc.) e sul computer, collegandosi al sito dell’Ana. Sul portale saranno pubblicati anche i video di tutte manifestazioni ufficiali presenti nel programma dell’Adunata e per la sfilata di domenica sarà possibile vedere il video integrale di ogni singola Sezione dell’Associazione: nell’apposita galleria video sarà infatti disponibile in modalità Video On Demand, entro 60 minuti dal termine del passaggio della Sezione davanti alla tribuna delle autorità. In tal modo sarà possibile, anche nei giorni successivi all’Adunata, poter vedere la sfilata scegliendo, di volta in volta, la Sezione Ana preferita. In tal modo l’intera sfilata, suddivisa in una novantina di video, rimarrà disponibile per sempre sul sito Ana.