Alberto Patriarca suona nel “Chameleon’s garden” Uscito il singolo pop-folk del giovane musicista

alberto patriarca

TORINO – Il nome del progetto è: The chameleon’s garden ossia il giardino del camaleonte un progetto solista a cui ha dato il via circa un anno fa. Lui è Alberto Patriarca un musicista eclettico che frequenta la Valle di Susa. Reduce dall’esperienza di “busker” (artista di strada) vissuta in Australia ha iniziato a produrre e performare live da solo; un genere musicale identificabile come “pop, folk” ossia un genere che unisce le sonorità del folk (prevalentemente irlandese e americano) a quelle del pop contemporaneo. Il primo singolo prodotto dalla PAFlab records (etichetta indipendente di Milano) è uscito all’inizio del mese ed è un esempio dell’intera musicalità dell’album in uscita a fine anno. Oltre a costituire il pezzo emblema del sound del progetto questo brano è anche un inno alla sua vocazione musicale, un’espressione dei sentimenti legati alla musica di strada che ha sperimentato. Il riconoscimento della sua strada, il cambiamento e la consapevolezza del suo ruolo nella società contraddistinguono il tema di questo brano dall’aria quasi celtica.

Il brano è scaricabile su ITunes.