Alessio Di Modica racconta la storia di Placido Rizzotto all’Alveare di Bardonecchia Il "cuntastorie", clown e attore siciliano parla di mafia a Bardonecchia

Alessio di Modica, cantautore, clown e attore sicilianoAlessio di Modica, cantautore, clown e attore siciliano

BARDONECCHIA – Sabato 8 luglio alle ore 20, presso il bene confiscato l’Alveare di Via Medail 43, sarà ospite per una serata musicale di racconti popolari siciliani Alessio Di Modica, cuntastorie, clown e attore che porta nelle piazze e nelle scuole spettacoli teatrali incentrati sulla Legalità.

A Bardonecchia reciterà “Ossa”, dal racconto popolare dell’osso che canta alla storia di Placido Rizzotto, sindacalista siciliano che animò il movimento di occupazione delle terre a Corleone dando vita alla prima forma di antimafia sociale del dopoguerra.

“Ossa” sono due storie che vengono cuntate con uno stile narrativo semplice e asciutto, ridotto all’osso, uno stile popolare tra la ricostruzione storica e il fiabesco, dove il vero e l’immaginario si intrecciano indissolubilmente.

E’ prevista una cena preparata dai ragazzi di E!State Liberi! che proprio in questi giorni hanno partecipato a un campo estivo organizzato da Libera Piemonte.

L’ingresso è a offerta libera.

Alessio di Modica ospite all'Alveare

Alessio di Modica ospite all’Alveare sabato 8 luglio