Alla Casa di Carità Arti e Mestieri di Avigliana un corso di green economy

Ad Avigliana un corso di green economyAd Avigliana un corso di green economy

AVIGLIANA – La Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri propone un’opportunità per i disoccupati maggiorenni in possesso di licenza media che volessero riaggiornare le proprie competenze in un settore emergente come la “green economy”, seguendo un percorso formativo per addetto giardinaggio ortofrutticoltura. Il corso prepara operatori in grado di inserirsi in aziende vivaistiche o orticole, in un momento in cui le produzioni tipiche e a chilometro zero segnano una crescita e godono di particolare attenzione sui circuiti economici non solo locali, ma anche legati all’export d’eccellenza. Un’opportunità per chi volesse mettersi in proprio con un’azienda agricola ed è in cerca delle competenze necessarie. Il corso, gratuito per gli iscritti e articolato su 600 ore, di cui 180 di stage in un’azienda del settore, prevede lezioni teoriche di agronomia, botanica, fi topatologia e pratiche in campo sull’utilizzo delle attrezzature, sulle tecniche di coltivazione e di raccolta e conservazione dei prodotti di vivaio e dell’orto. Al termine, previo superamento di un esame, verrà rilasciato dalla Città Metropolitana di Torino, ente finanziatore dell’iniziativa, con contributi nazionali ed europei, un attestato di qualifica.

Informazioni presso la segreteria della sede di Avigliana (in via IV Novembre 19) o 011.9327490.