All’Ospedale di Susa ridotti i tempi d’attesa al Pronto Soccorso

ospedale susa 4

SUSA – La Direzione dell’ASL comunica che al pronto soccorso di Susa sono stati dimezzati i tempi di attesa per pazienti e famigliari; e una significativa riduzione è avvenuta anche presso i Pronto Soccorso all’Ospedale di Rivoli. Lo confermerebbe il monitoraggio continuo effettuato dalla Direzione Aziendale, riportato in una dettagliata relazione predisposta dal Direttore del Dipartimento di emergenza. Scrivono in una nota dall’Asl: “Una notizia peraltro attesa, che consegue ai provvedimenti organizzativi recentemente intrapresi proprio con l’obiettivo di ridurre i tempi di assistenza nell’emergenza in particolare per i codici di medio-bassa gravità, ovvero per quelli che finora attendevano per più tempo. Nei primi 6 mesi del 2015 presi come campione, chi giungeva al pronto soccorso di Susa attendeva mediamente 105 minuti prima di essere preso in carico ( fatti salvi i codici più gravi che com’è noto non hanno tempi di attesa), nel corrispondente periodo del 2016 tale attesa si è ridotta ad una media di 37 minuti ovvero il 65% in meno. Come pure, sempre a Susa, si sono ridotti i tempi complessivi di permanenza nel pronto soccorso dall’ingresso all’uscita che da una media di 5 ore del 2015 ( con punte di oltre 9 ore) sono passati a 3 ore massime nel 2016. Per il pronto soccorso di Susa, quanto sopra è il risultato, peraltro atteso, del raddoppio della presenza medica dedicata in particolare oltrechè alle attività di guardia attiva, ai codici di bassa intensità che rappresentano l’80% degli arrivi e che come tempi rappresentano da sempre una delle maggiori criticità“.