Almese: due piazze, due idee

almese cop

ALMESE – Nella piazza del cimitero il presidio di Forza Nuova è cominciato alle 8,30. Uno striscione, poi un altro, e una lunga bandiera. Una quindicina i militanti. “Noi volevamo solo un gazebo per rappresentare le nostre idee, in questo comune hanno avuto paura di confrontarsi” dicono dal presidio.  In paese, oggi è giorno di mercato, ci sono più di un centinaio di persone di fianco al monumento ai caduti. Bandiere dell’Anpi di varie sezioni, donne, uomini e molti ragazzi. C’è il sindaco in fascia tricolore: “Almese è contro il razzismo e l’intolleranza – ha scritto in un volantino – vogliamo sottolineare le politiche di integrazione attivate da svariati mesi che hanno portato al coinvolgimento dei ragazzi rifugiati in progetti di volontariato attivo sotto gli occhi di tutti”. Le forze dell’ordine, tra Carabinieri e Polizia hanno vigilato  in paese con attenzione e professionalità. Non c’è stato uno scontro fisico, di idee sicuramente.