“Almesissima” ha reso piazza Martiri colorata La mostra dei quadri era inserita nelle iniziative di settembre almesino

almesissima2016_2

ALMESE – Chi è passato in piazza Martiri ad Almese avrà di certo preso parte all’iniziativa “Almesissima” organizzata dall’UNITRE con il supporto dell’amministrazione comunale di Almese. L’iniziativa era inserita all’interno del programma di settembre almesino e consisteva in un’esposizione di pittura che ha arricchito la piazza, grazie ai colori e all’entusiasmo di artisti di ogni età provenienti dai comuni della Valmessa.

I soggetti ritratti erano tra i più disparati: ritratti, nature morte, paesaggi, momenti di vita passata, sogni e fantasie, realizzati in maniera classica o contemporanea.
Tra i numerosi espositori anche i ragazzi richiedenti asilo ospiti ad Almese che, con colori molto vivaci, hanno “raccontato” le proprie storie. Anche i più piccoli del doposcuola di Almese e Rivera, utilizzando varie tecniche, hanno dato prova di grande abilità. L’Associazione “F. Buggia” di Villardora e la sezione pittura dell’UNITRE di Almese hanno esposto i dipinti realizzati durante i mesi di Corso Accademico, mentre il Gruppo Vanchigliese ha messo in mostra alcune opere molto interessanti.
È stata una giornata trascorsa all’insegna dell’arte e della cultura, tutte le diversità del colore della pelle, dell’adulto e del bambino, del principiante e del professionista sono state messe da parte – afferma il Sindaco Ombretta Bertolo -. L’entusiasmo e la passione per la creazione di opere d’arte è stato il comune denominatore. Grazie perciò a tutti i partecipanti e all’UNITRE che ha organizzato questo importante momento di condivisione e creatività.