Alpignano, allarme rifiuti ma è davvero colpa del sindaco?

ALPIGNANO – Sui social network in questi giorni si è parlato molto di rispetto per l’ambiente e dunque di preservare tale ambiente dall’inquinamento.

Alcuni cittadini hanno espresso la loro protesta verso il comune di Alpignano che non ha fatto ancora passi avanti e parlano di cumuli di rifiuti sparsi per tutto il paese. C’è chi addirittura pensa che il comune non se ne sia occupato perchè troppo impegnato ad organizzare il carnevale.

Ma siamo sicuri che sia colpa solo del sindaco? O non piuttosto dell’ inciviltá dei cittadini che quei rifiuti li hanno buttati lì, senza rispetto per l’ambiente e di tutti gli altri abitanti. Inoltre il sindaco non si occupa dello smaltimento dei rifiuti ma del corretto svolgimento del serivizio da parte del CDIU (Societá che si occupa della raccolta dei rifiuti in molti comuni della provincia di Torino).

Prima di identificare subito il responsabile è necessario valutare le varie competenze inanzitutto di chi crea i rifiuti, chi li raccoglie e chi paga l’azienda per farlo.

Non potremo avere una risposta precisa senza prima sapere l’opinione del sindaco e dell’azienda addetta alla raccolta. Restando in attesa pubblichiamo le foto dei rifiuti accumulati.