Alpignano celebra il Giorno della Memoria, le inizitive Gli appuntamenti in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati nei campi nazisti

Olocausto

ALPIGNANO – L’Amministrazione Comunale di Alpignano, nell’ottica di preservare la memoria di una fra le più terribili pagine della storia europea contemporanea, organizza le seguenti iniziative.

Martedì 23 gennaio alle ore 20.30 presso il cinema Multisala Lumière a Pianezza, proiezione gratuita del film “Un sacchetto di biglie” di Christian Duguay, prima visione. Ingresso gratuito riservato ai cittadini di Alpignano. I biglietti di ingresso potranno essere ritirati, fino ad esaurimento posti, presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Alpignano.

Sabato 27 gennaio alle ore 18.00 “Inaugurazione mostra e proiezione” presso la sala Peppino Impastato, Movicentro. Si inaugura la mostra “Lo sterminio in Europa” dell’A.N.E.D., 40 tavole che racconteranno con immagini suggestive la storia della deportazione in Europa. La mostra sarà aperta dal 27 gennaio al 9 marzo nei seguenti orari: giorni feriali dalle ore 9 alle ore 13 (martedì e giovedì anche dalle ore 15 alle 17) sabato e domenica dalle ore 15 alle ore 18; Si proseguirà con la presentazione e la proiezione del video “Vivere con il nemico” sull’invasione della Danimarca e la Resistenza a cura del Centro Studi Sereno Regis di Torino.