Alpignano conferisce la cittadinanza onoraria alla Brigata “Taurinense”

Brigata Alpina TaurinenseBrigata Alpina Taurinense

ALPIGNANO- Il Consiglio Comunale è convocato per oggi giovedì 26 novembre 2015 – alle ore 21 – presso la Sala Consiliare di viale Vittoria n. 14. Tra i punti in discussione risaltano i conferimenti della cittadinanza onoraria alla signora Olimpia Fuina Orioli e alla Brigata Alpina Taurinense. Olimpia Fuina Orioli è la madre di Luca Orioli che il 23 marzo 1988 a 23 anni, morì in circostanze misteriose insieme alla fidanzata Marirosa. Da quel giorno Olimpia Fuina, lotta perché la verità venga fuori. La Brigata Alpina “Taurinense” è una delle Grandi Unità specializzate per il combattimento in montagna che la Forza Armata annovera fra le sue fila. Costituita come I Raggruppamento Alpino nel 1923 assume la denominazione attuale nel 1934. Ricostituita nel 1952, è la prima fra le unità da montagna ad essere composta da volontari. Impiegata all’estero a più riprese, è dislocata in Piemonte e si compone di tre reggimenti d’arma base, uno d’artiglieria, uno di cavalleria, un reggimento genio, un reggimento logistico​ ed il reparto comando.

Olimpia Fuina Orioli

Olimpia Fuina Orioli