Amarù si candida a sindaco di Grugliasco Domenica 26 alle ore 10,15 in Sala Consigliare a Grugliasco

Salvatore AmarùSalvatore Amarù

GRUGLIASCO – La vita politica grugliaschese vive in questi giorni di fiammate, si stanno delineando le liste che concorreranno alla prossima, e vicina, bagarre elettorale. Il dissenso interno alla sinistre ed alla attuale amministrazione ha preso forma in due liste: “Democratici di Grugliasco per Amarù” e “Insieme per Amarù sindaco”.

La presentazione

Domenica 26 alle ore 10,15 in Sala Consigliare a Grugliasco l’azione politica verrà presentata e comincierà così, in modo formale, a campagna elettorale di due liste. Dicono sul volantino d’invito: “Il nostro partito, il PD a Grugliasco è in forte sofferenza. Disaffezione, rendite di posizione senza alcuna giustificazione logica, disagio, disorientamento e imbarazzo“.

L’attacco contro Roberto Montà

Scrivono dalle liste “Democratici di Grugliasco per Amarù” e “Insieme per Amarù sindaco”: “Per le note vicende del sindaco, per inefficacia dell’azione di governo che ha prodotto una preoccupante situazione di stallo e di immobilismo. Per lo sfarinarsi della Giunta, oramai ridotta a 5 assessori immobili, e il trasformismo dei consiglieri, incentivato da pratiche clientelari che al nostro partito e alla città non hanno mai portato bene. Abbiamo provato a chiedere una decisa correzione di rotta, abbiamo discusso, incontrato, atteso, senza che nemmeno un seria analisi della situazione esistente venisse a tentare una soluzione. Così come stanno le cose oggi, la città rischia seriamente di passare di mano come già successo in altre realtà creando ulteriori difficoltà ai cittadini. Eppure Grugliasco ha enormi potenzialità: di sviluppare politiche originali per il lavoro, di rilanciare l’impresa, Università ferma da troppo tempo, di immaginare nuovi servizi e provare a metterli in pratica con l’aiuto delle migliori intelligenze. Noi a questo vogliamo concorrere. Purtroppo per farlo siamo costretti ad abbandonare il nostro partito, sordo a ogni richiesta di cambia-mento e di confronto. Abbiamo chiesto a Salvatore Amarù di proporre la sua candidatura a sindaco della nostra lista “Democratici per Grugliasco” e di farsi promotore di una vasta coalizione di liste, persone, gruppi e associazioni  che raccolga le forze sane della città per progettare e realizzare il suo futuro“.