Andrea Tiberi racconta l’esperienza australiana alla vigilia del campionato del mondo Il campione di mountain bike condivide le sue emozioni pre gara

Andrea Tiberi, in Australia con la maglia azzurra, per i mondiali di mtbAndrea Tiberi, in Australia con la maglia azzurra, per i mondiali di mtb

OULX – Andrea Tiberi, alias Tibo, olimpionico di mountain bike, per tre volte campione italiano, si sta allenando con la maglia azzurra in Australia,  alla vigilia dell’evento clou dei campionati del mondo di cross country appena iniziati  a Cairns nel Queensland.

L’atleta torinese ormai adottivo di Oulx  e per cui tutta l’Alta Valsusa fa il tifo, affida ai social le sue sensazioni dopo le prime prove sul circuito su cui correrà sabato prossimo.

Le impressione pre-gara di “Tibo” Tiberi

“Quest’anno siamo qui in una stagione totalmente differente. E’ inverno qui, ovvero temperature tra i 27 e 30 gradi ma con un aria piacevolmente secca. Io le ritengo le condizioni perfette; caldo ma non troppo, un po’ come i nostri giugno o settembre al mare.

Se da una parte questo è un bene  – scrive Andrea Tiberi – per le temperature, dall’altra questa“stagione secca” ha fatto si che il tracciato si trasformasse in un“dust festival”  “sagra della polvere” per dirla all’italiana.

Credo che in un cross country  così tanta polvere non l’avessimo mai vista Non che sia eccessivamente fastidiosa per quel che riguarda il grip ma diciamo che occhi/gola e polmoni non se la passano troppo bene.. anche perché è una nuvola che si alza in sospensione su tutto il tracciato, da quando la mattina i riders iniziano a girare, fino a sera, quando si finisce e allora la nube torna a depositarsi e l’aria torna limpida. L’altro ieri abbiamo fatto il track-walk e avevo addosso un paio di scarpe bianche. Credo non torneranno mai più a quel colore. Credo rimarranno per sempre color Terra di Smithfield, che poi è simile a Terra di Siena…

Tibo continua condividendo la descrizione della discesa di allenamento, in un crescendo di dettagli tecnici e emozioni forti, che come sottolinea vogliono ” provare a scrivere un percorso”

 Il campione torinese ha scritto anche al Consorzio Turistico Via Lattea, di cui è ambasciatore:

“Ci troviamo con la Nazionale Italiana allo Smithfield Mountainbike park di Cairns, nel Queensland Australianoe siamo qui per i Campionati del Mondo di Mountainbike Cross Country che per noi è ogni anno l’evento che chiude il calendario degli eventi “top” della nostra disciplina. Il campionato mondiale per noi vuol dire che in un giorno ci si gioca il titolo, la maglia o un piazzamento di prestigio, perché rimane comunque la gara più importante della stagione.

Quindi tutti lo preparano in modo particolare e anche io ovviamente ho fatto tutto il possibile nel mese di agosto, allenandomi sulle montagne di casa, per essere qui al meglio e devo dire che il feeling è veramente quello giusto, la forma è la migliore che ho raggiunto in questa stagione e sono quindi pronto a spingere a tutta per centrare un bel risultato. Diciamo che vorrei tornare nella Top10 mondiale che manca ormai da un po’ di gare”.

Come seguira la gara di Andrea Tiberi in diretta sabato 9 settembre?

  •  Chi volesse seguire in diretta Andrea Tiberi, in gara sabato 9 settembre, può farlo collegandosi in diretta streaming on line dalle ore 6.30, ora italiana, sulla pagina www.redbull.tv e disponibile in podcast video – replica/ una volta terminato l’evento.