Aperti i primi bandi del GAL Escarton e Valli Valdesi sui progetti di filiera dei prodotti Venerdì 4 agosto a Fenestrelle un incontro con gli operatori organizzato dalla Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea "per fare sistema sul turismo outdoor"

Usseaux- l'Alpe Pintas (Foto A.Ferretti)Usseaux- l'Alpe Pintas (Foto A.Ferretti)

Il GAL Escarton e Valli Valdesi apre il Bando pubblico multioperazione per la selezione di progetti integrati di filiera (PIF) e dei progetti integrati di rete (PIRT) previsti dal Piano di Sviluppo Locale del GAL, il Gruppo di Azione Locale, sui fondi Comunitari 2014-2020

Il GAL Escartons e Valli Valdesi, il cui piano  2014 – 2020 porta il titolo E.V.V.A.I. Escartons e Valli Valdesi Azioni Intelligenti – Turismi, altruismi, alte reti sostenibili”, ha pubblicato il bando con scadenza 2/11/2017 ore 12,00 che attiverà le seguenti misure di finanziamento alle imprese:

  • 4.1.1 – Misura 4 – Sottomisura 1 – Operazione 1: Miglioramento del rendimento globale e della sostenibilità delle aziende agricole
  • 4.2.1 – Misura 4 – Sottomisura 2 – Operazione 1: Trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli
  • 6.4.2 – Misura 6 – Sottomisura 4 – Operazione 2b: Sostegno agli investimenti per la creazione e per lo sviluppo di attività extra- agricole da parte di piccole e microimprese
  • 8.6.1 – Misura 8 – Sottomisura 6 – Operazione 1: Investimenti per incrementare il potenziale economico delle foreste e dei prodotti forestali

Ogni operazione ha specifiche caratteristiche: categoria di beneficiari, tipologia di spese ammissibili e non, condizioni di ammissibilità, risorse disponibili e aliquote di sostegno.
Al bando di filiera/rete potranno partecipare rispettivamente le aziende agricole (4.1.1), aziende di trasformazione agroalimentare (4.2.1), aziende forestali (8.6.1) e aziende non agricole (6.4.2b)

Tutte le informazioni sul sito del GAL:  https://www.evv.it/bandi/524-bando-pubblico-multioperazione-per-la-selezione-di-progetti-integrati-di-filiera-pif-e-dei-progetti-integrati-di-rete-pirt.html

Dalla direzione della società ricordano che che la domanda di contributo va trasmessa esclusivamente per via telematica, perciò è opportuno avviare l’iter di registrazione al portale www.sistemapiemonte.it

Il GAL EVV.it

Il GAL Escartons e Valli Valdesi opera su un territorio che comprende le valli alpine del bacino Pinerolese, della ValSusa e dell’Alta Val Sangone, e che gravitano sulla pianura a sud ovest dell’agglomerazione torinese. L’area, comprende il territorio di confine tra lingua occitana e lingua provenzale, ed è disseminata di testimonianze legate alla sua storia di terra di confine, tra nazioni, tra culture, tra religioni, tra lingue.

Ha iniziato ad operare nel 2003 costituendosi come società nel 2002, organizzando la struttura e i gruppi di lavoro per predisporre i primi piani e progetti, pubblicare bandi ed erogare i finanziamenti. Nei prevedenti periodi di programmazione comunitaria  2000-2006 e 2007-2013, il GAL ha assegnato risorse a fondo perduto ad enti pubblici, aziende e associazioni che a loro volta hanno attivato investimenti garantendone il cofinanziamento. Negli anni il GAL Escartons e Valli Valdesi, forte di una base societaria molto rappresentativa del territorio, si è relazionato con i Comuni di riferimento e tantissime aziende private: sono nati così importanti interventi di filiera nel settore agricolo, forestale e dell’agro-industria. Sono stati inoltre realizzati interessanti percorsi alla scoperta della storia e della cultura locale, così come progetti di valorizzazione e collaborazione tra enti ed aziende coinvolti.

I quattro punti informativi sul territorio aperti ogni martedì

Per avere informazioni sui bandi o sulle attività del GAL, si può accedere ai quattro punti informativi aperti il martedì alternativamente in Val Pellice e Val Chisone oppure in Bassa e Alta Valsusa, il mattino e il pomeriggio: Luserna San Giovanni, Perosa Argentina, Villar Focchiardo, Oulx. L’animatrice è presente ai punti informativi per spiegare i bandi e il loro funzionamento. Clicca qui per conoscere le prossime date e gli indirizzi delle sedi. Non è necessario prendere appuntamento. Per info [email protected] o al telefono: 0121933708.

L’incontro del 4 agosto a Fenestrelle organizzato dall’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea

L’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea organizza, venerdì 4 agosto 2017 alle ore 15.30, un incontro al Forte di Fenestrelle, nella sala centrale della Porta Reale.

Tema dell’incontro la promozione dell’apertura dei bandi del GAL Escartons e Valli Valdesi, con particolare riferimento all’azione 6.4.2, ovvero, “Sostegno agli investimenti per la creazione e per lo sviluppo di attività extra-agricole da parte di piccole e microimprese (PMI)” e sull’azione 7.5.2 (sentieristica) rivolta agli Enti pubblici.

L’invito è rivolto agli operatori turistici nonché agli Amministratori pubblici di tutti i Comuni facenti parte del territorio del GAL Escartons e Valli Valdesi per fare fronte comune in direzione di coordinare le progettualità in ottica di sviluppo sostenibile basato sul turismo outdoor e soprattutto sul turismo in bici (e-bike). Il coordinamento delle candidature progettuali ai bandi rivolti agli Enti pubblici in questa direzione, consentirà anche ai beneficiari privati di conseguire maggior punteggio nella valutazione delle loro proposte essendoci delle progettualità in rete e con il sostegno dell’Ente pubblico.