Susa, minaccia di morte la convivente. In casa aveva un arsenale d’armi illegali Denny Sibille, 26 anni, di Susa è adesso agli arresti

Le armi sequestrateLe armi sequestrate

SUSA –  La scorsa settimana, una donna italiana di 25 anni di Susa ha denunciato ai carabinieri di essere stata minacciata di morte dal suo convivente Denny Sibille. 

I Carabinieri hanno trovato un’arsenale illegale

L’immediato intervento dei militari e la perquisizione in casa dell’uomo, 26 anni, hanno permesso di trovare un vero e proprio arsenale. Nell’elenco delle armi sequestrate ci sono un fucile tipo flobert calibro 9 di cui non si conosce ancora il proprietario, una balestra, un taser, 39 munizioni calibro 9 e un fucile da caccia calibro 12 marca ”seraing” rubato; il tutto illegalmente detenuto.

L’uomo è stato arrestato

L’uomo è stato arrestato per detenzione illegale di armi comuni da sparo e ricettazione. L’arresto è stato convalidato e nei confronti dell’uomo è stato emessa un’ordinanza di convalida d’arresto e di applicazione di misura cautelare anche per maltrattamenti in famiglia.