E’ arrivato il Genoa a Bardonecchia per il ritiro estivo Dal 2 al 9 agosto in Valsusa per preparare la stagione

Il pulman del GenoaIl pulman del Genoa

BARDONECCHIA – La prima squadra del Genoa è arrivata a Bardonecchia  per iniziare la seconda parte di ritiro estivo. Il bus squadra ha percorso via Medail, in senso opposto al tradizionale senso di percorrenza, per salutare il paese e ricevere il benvenuto di tutti i tifosi e presenti prima di recarsi all’hotel. Un’estate in giro. Tra ritiri all’estero e non, con una serie di amichevoli fuori porta. Dopo questo breve intermezzo a Genova per gli allenamenti al Centro Sportivo Signorini, la squadra è ora a Bardonecchia, sede per il secondo anno consecutivo della preparazione di Perin e compagni.

Allenamenti a porte aperte

I giocatori alloggeranno sempre all’Hotel Ca’ Fiore, non distante dal campo e dalla palestra, adiacenti il Palazzetto dello Sport. Tutte le sedute, salvo contrordini, verranno effettuate a porte aperte. Una precisa volontà di mister Juric per permettere ai residenti, ai tifosi e ai curiosi di seguire i lavori passo dopo passo.

Dalla scorsa settimana è presente a Bardonecchia pure la rappresentativa Primavera

Il primo appuntamento in agenda è domani con inizio alle ore 17. Giovedì è fissata una doppia seduta, incentrata al mattino più su un programma atletico, più tardi invece su tematiche tecniche e partitelle. Il primo impegno ufficiale della stagione, a cavallo di ferragosto, vedrà il Grifo debuttare in Tim Cup contro la vincente di Cesena-Sambenedettese. Dalla scorsa settimana è presente a Bardonecchia pure la rappresentativa Primavera.