Aru, Rosa, Tiralongo, Vanotti e Cataldo in ritiro al Sestriere per preparare il Tour

bici sestriere

SESTRIERE – Fabio Aru non è più solo. Il campione dell’Astana Pro Team da lunedì 16 maggio è stato raggiunto nel ritiro di Sestriere dai compagni di squadra Diego Rosa, Paolo Tiralongo, Alessandro Vanotti e Dario Cataldo. Assieme svolgeranno un lungo periodo di preparazione in altura in vista del prossimo impegno che vedrà il “Cavaliere dei 4 Mori” schierato al via del Tour de France. Aru e compagni si alleneranno sulle strade della Val Susa e della Val Chisone sino ai primi di giugno. Dal 5 al 12 giugno parteciperanno al Giro del Delfinato, per poi rientrare a Sestriere ed ultimare la fase di preparazione assieme a tutta la squadra Astana Pro Team che sarà al via del Tour de France in programma dal 2 al 24 luglio. Tra i fedelissimi di Fabio Aru c’è anche il piemontese Diego Rosa, fresco vincitore della penultima tappa dei “Paesi Baschi” in cui ha rifilato pesanti distacchi ai big della corsa. Il giovane talento di Alba conosce bene Sestriere e le strade, anche quelle sterrate, delle montagne olimpiche. “Ho la fortuna di venire a Sestriere da diversi anni – spiega Diego Rosa – da quando correvo in mountain bike, conosco bellissimi sentieri dove mi allenavo sullo sterrato. Adesso non li più posso fare perché ovviamente uso un’altra bici ma ci sono strade e salite importanti per prepararsi bene anche con la bici da strada. È sempre bello venire quassù. È il secondo anno che salgo con l’Astana a preparare grandi appuntamenti dove riusciamo ad arrivare con un’ottima condizione. Il lavoro svolto lo scorso anno ha pagato, abbiamo ottenuto il secondo posto al Giro d’Italia con due vittorie di tappa di Fabio Aru e sempre con lui abbiamo trionfato alla Vuelta di Spagna. Speriamo di proseguire questa striscia positiva”. Fabio Aru ha omaggiato il Comune di Sestriere donando la Maglia Rossa vinta alla Vuelta di Spagna. La maglia è stata consegnata all’Assessore Francesco Rustichelli che ha sottolineato l’importanza di avere questi grandi campioni in allenamento in quota a Sestriere, sempre più una montagna di sport a 360°.