L’assessore regionale Gianna Pentenero e il direttore Manca in visita alla scuola media Frank di Sant’Ambrogio Un augurio speciale a tutti gli alunni di buon anno scolastico

L'Istituto Comprensivo di Sant'Ambrogio di TorinoL'Istituto Comprensivo di Sant'Ambrogio di Torino

SANT’AMBROGIO DI TORINO – Primo giorno di scuola speciale a Sant’Ambrogio. Oggi alle ore 11.45, l’assessore regionale Gianna Pentenero e il direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale Fabrizio Manca hanno partecipato all’inaugurazione dell’anno scolastico alla scuola media “Anna Frank di Sant’Ambrogio insieme al sindaco Dario Fracchia alla presenza del sindaco di Grugliasco Roberto Montà.

Soddisfazione del sindaco Fracchia per le parole dell’assessore Pentenero che ha ricordato come “il virtuoso comune abbia già investito un milione di euro per la scuola e ne abbia a bilancio altri quattrocentomila per terminare l’opera”. Un augurio speciale é stato poi rivolto agli alunni che frequenteranno il plesso.

I numeri di quest’anno scolastico

Secondo i dati forniti durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo anno scolastico, la prima campanella  é suonata oggi per 536.339 alunni, distribuiti in 25.464 classi, per una media di 21 per sezione. E tornano sui banchi anche i 14.000 giovani iscritti ai percorsi di istruzione e formazione professionale delle 27 agenzie formative.

Il personale della scuola può contare su 386 dirigenti di ruolo, 3 incaricati alla presidenza e 173 reggenti, su 47.730 posti “comuni” di personale docente, su 10.728 posti di sostegno, di cui 4.504 istituiti in deroga dal direttore regionale in seguito all’aumento degli alunni con certificazione di disabilità. L’organico del personale docente ammonta così nel suo complesso a 58.458 unità.

L’Ufficio scolastico regionale ha effettuato 1.726 nomine in ruolo, esaurendo quasi completamente le graduatorie del concorso ordinario e quelle provinciali, e sono 15.360 i posti assegnati al personale amministrativo, tecnico e ausiliario, di cui 582 in deroga.