Fermato ubriaco alla guida di un Tir sull’autostrada Torino-Bardonecchia All'autista, un rumeno di 44 anni, fermato nella galleria Prapuntin tra Susa e Bussoleno, è stata ritirata la patente

Polizia StradalePolizia Stradale

SUSA – La Polizia Stradale del Distaccamento di Susa ieri sera, poco dopo le 21, ha fermato all’interno della Galleria Prapontin, fra Bussoleno e Susa, un TIR che stava viaggiando verso Bardonecchia, e sottoposto ad un controllo l’autista del camion, un cittadino rumeno di 44 anni, Z. G. Il mezzo viaggiava infatti sbandando vistosamente. Gli agenti già di primo acchitto hanno rilevato che l’uomo evidenziava chiari  sintomi da ebbrezza alcolica.

Il conducente è stato sottoposto all’etilometro e l’esito ha confermato un tasso alcoolemico nettamente sopra i limiti di legge anche per un conducente non professionale, che invece per legge deve risultare pari a zero. Il suo era quasi 3 grammi/ litro. Sei volte il consentito a un patentato B!

Le conseguenze: ritiro patente e denuncia all’autorità giudiziaria

Per questo motivo il conducente veniva denunciato a piede libero  per guida in stato di ebbrezza con contestuale ritiro della patente e segnalazione alla Prefettura per il provvedimento di revoca previsto per i conducenti professionali o di veicoli con peso complessivo  superiori a 3,5 tonnellate che si pongono alla guida con alcool nel sangue.