Avigliana, avanti con la musica per piccini e grandi Sabato 5 maggio dalle ore 10 alle 12 nella palestra della Fabrica

Centro Goitre

AVIGLIANA – Sabato 5 maggio secondo appuntamento con “Musica per diventare Grandi”, ciclo di incontri per genitori, educatori ed insegnanti ideato dal Centro Goitre in collaborazione con il Comune di Avigliana e il Centro per le famiglie Diffuso Valle di Susa – Con.I.S.A.  e con il patrocinio di  Nati per la Musica.

Durante l’incontro si parlerà di “Gioco, musica e movimento”, saranno analizzati i processi alla base dell’apprendimento infantile e come questo possa essere favorito dalla musica e dal movimento attraverso il gioco. Interverranno Lorella Perugia, presidente del Centro Goitre, Monica Lingua, responsabile del Centro per le Famiglie Diffuso Valle di Susa, Silvia Cucchi, musicista e phd in neuroscienze cognitive e Vixia Maggini, docente del Centro Goitre e Audiation Institute.

L’incontro, che si svolgerà dalle ore 10 alle 12 nella palestra della Fabrica ad Avigliana,  è pensato come una  “colazione in cerchio” aperta a genitori, educatori ed operatori del mondo dell’infanzia rappresenta un momento di condivisione e confronto per tutti coloro che parteciperanno e mira a mettere in evidenza i benefici della musica nella crescita del bambino.  Il secondo incontro così come era stato per il primo incontro del 24 marzo è pensato solo per gli adulti, senza la presenza dei bambini, in quanto si tratta di un incontro di carattere più teorico, un’opportunità di confronto e condivisione con gli esperti che interverranno.

L’incontro del 24 marzo che ha inaugurato il nuovo progetto del Centro Goitre ha avuto molto successo. Accompagnati dalla psicologa Chiara Forno i partecipanti hanno dialogato sull’importanza della musica nella relazione affettiva con il bambino. Si è parlato di come la musica sia fondamentale  nel periodo prenatale, neonatale e nei primi anni di vita per lo sviluppo affettivo e per lo sviluppo di un attaccamento sicuro. Attraverso il suono, la voce, avviene una prima forma di comunicazione tra madre/padre e bambino.

La partecipazione a tutti gli incontri è gratuita, è necessario iscriversi inviando una mail all’indirizzo mail entro il mercoledì 2 maggio.