Avigliana, il Centro Comunale del Riuso un’idea vincente A dicembre il centro sarà aperto i primi tre sabati del mese

Centro riuso (foto archivio)Centro riuso (foto archivio)

AVIGLIANA – Anche quest’ anno la  Città di Avigliana ha aderito alla settimana europea sulla riduzione dei rifiuti ritenendo che la sensibilizzazione di giovani, adulti e bambini su una delle principali sfide della nostra società la riduzione dei rifiuti continui ad essere una priorità assoluta, promuovendo azioni finalizzate alla prevenzione dei rifiuti e al loro recupero.

Dal  3 giugno  è stato inaugurato Avigliana Riusa, un Centro Comunale del Riuso che ha la finalità di permettere ai cittadini di riutilizzare beni usati funzionanti e in buono stato, nell’ottica di sottrarre oggetti e materiali dalla catena dello smaltimento e del riciclaggio, rimettendoli in circolo. Il centro viene gestito dal  gruppo comunale degli Ecovolontari di Avigliana e vuole diffondere la cultura del riuso dei beni per prolungarne la vita prima che finiscano allo smaltimento, promuovere la tutela ambientale e la solidarietà sociale.

Attualmente il centro è aperto i primi due sabati di ogni mese dalle 10 alle 12 e si trova presso i locali messi gratuitamente a disposizione dall’azienda “Il Seguire” Viale Caduti della Polveriera 20. Durante questi orari, qualsiasi cittadino, impresa o ente può portare o prendere gratuitamente dei beni funzionanti secondo le regole definite nel disciplinare consultabile al Centro, oppure online sulla pagina Facebook Avigliana Riusa.

Le tipologie dei beni che possono essere conferite sono le seguenti: abiti, accessori di abbigliamento e biancheria per la casa; apparecchiature elettriche ed elettroniche ad uso domestico (no grandi bianchi); articoli ed accessori per l’infanzia; attrezzature per lavori domestici, bricolage e giardinaggio; attrezzature sportive; giochi ed oggetti di svago; suppellettili e oggettistica casa; stoviglie e casalinghi.

A quasi sei mesi dall’apertura del centro del riuso, si può darne un riscontro positivo, considerando i transiti degli oggetti e la sempre più crescente frequentazione, pertanto è auspicabile che possa nei prossimi tempi avere orari di apertura più lunghi. Pertanto si ritiene di fare un appello,qualora si volesse diventare promotori attivi di questa iniziativa, di diffondere  le informazioni ad esso relative,  di portare/prelevare  oggetti in buono stato  odi dedicare  alcune ore del vostro tempo libero aiutando  il gruppo degli Ecovolontari a gestire l’apertura del centro – contatti :[email protected] oppure il sito www.aviglianariusa.it -.

Si comunica che nel mese di dicembre il centro del riuso sarà aperto straordinariamente i primi tre sabati del mese con stesso orario.