Avigliana: “Di suoni e d’asfalto”, rassegna teatrale “Teatro abitato” Martedì 13 gennaio al Teatro Fassino

PIEGHEVOLE.indd

AVIGLIANA – Di suoni e d’asfalto è un recital dedicato alla letteratura di viaggio e portato in scena da Eugenio Allegri con il gruppo musicale “al femminile” delle Nuages Ensemble. Solcando le pagine di Miller, Kerouac, Soldati, Chatwin, Le Clézio, Baricco, Calvino e cavalcando suoni berberi, klezmer, tango e mediorientali, grazie all’arte affabulatoria di Allegri e a uno straordinario quartetto di musiciste, si approda in un territorio di scoperta particolarmente emozionale. Il viaggio è tema antico della Letteratura, che in ogni sua epoca ha scelto la Musica per ideale compagna di strada. Amore e avventura, guerra e solitudine, gioia e follia, e ancora bellezza, religione e ribellione, hanno inciso tracce indelebili nei racconti e nelle melodie degli artisti di ogni tempo. Se raccontare il viaggio è anche un po’ viaggiare, chi presta occhi e orecchie a queste narrazioni a cavallo tra tempo e spazio, mare e terra, sacro e profano partirà senza valigie e si troverà immerso nei profumi delle Mille e una notte, in compagnia di angeli medievali e coraggiosi esploratori.

Ore 21,00 presso il Teatro Eugenio Fassino, Centro polifunzionale “La Fabrica”, via IV Novembre 19, Avigliana.  Prenotazioni: tel. 011.0446158 – 3398232634 – 3331054547 o [email protected]. Biglietti:  (acquistabili in biglietteria a partire da un’ora prima dello spettacolo) 12 € intero, 10 € ridotto, 5 € professionale