Avigliana fa acqua da tutte le parti? Venerdì 15 aprile un incontro organizzato dal M5S

laghi

AVIGLIANA – Venerdì 15 aprile alle ore 21 in sala consiliare di piazza Conte Rosso si svolgerà l’incontro intitolata: “L’acqua è un bene pubblico o un affare per pochi?”. La città s’interroga sui frequenti problemi legati alla rete idrica. Il Movimento 5 Stelle ha così organizzato una serata per approfondire il tema. parteciperanno i principali attori in questo campo: il sindaco Angelo Patrizio, Mariangela Rosolen del Comitato Acqua Pubblica, Dimitri De Vita Consigliere Metropolitano dei M5S e Ivan Della Valle  Parlamentare M5S.

I pentastellati hanno preparato una serie di questioni da proporre al primo cittadino. Vediamole. Piano operativo: ha avuto seguito il piano operativo da 2/2,5 milioni, enunciato dall’amministratore di SMAT in occasione dell’incontro pubblico promosso dal comune nel mese di Novembre? Interventi urgenti: sono stati effettuati i primi interventi indicati da Smat pari ad un importo di 120.000€ circa? (7 pompe ausiliari piazzate in punti strategici per pulire le tubazioni durante la notte) Se sì, vorremmo sapere dove, quando e quali risultati sono stati ottenuti. Potabilità/qualità acqua: le analisi dell’acqua, ogni quanto tempo vengono fatte? Da quale ente? I risultati vengono resi pubblici? Se sì come?  Cessione acquedotto municipale: in che anno è avvenuta la cessione dal comune a Smat? Il passaggio è avvenuto a fronte di un corrispettivo? Se sì quanto è stato corrisposto al Comune? Manutenzione: da quando Smat ha preso in consegna l’Acquedotto quali lavori sono stati svolti per migliorare e mantenere efficiente l’acquedotto?  Rapporto economico: da quando Smat ha acquisito l’acquedotto di Avigliana qual è stato l’utile e quanto di questo è stato reinvestito per migliorie o manutenzione ordinaria? Rendimento e perdite: dalla captazione alla distribuzione quanta acqua viene persa? Situazione prese: in quali condizioni versano i pozzi e le sorgenti dalle quali attinge l’acquedotto di Avigliana e qual è il loro livello? Quali minerali sono stati trovati all’interno? (ferro manganese, arsenico, etc) Acque reflue: sono differenziate le acque nere da quelle grigie? In alcune zone limitrofe ai laghi è stato segnalato che in caso di piogge insistenti o temporali i tombini non riescono a far defluire l’acqua piovana e quindi dagli stessi fuoriescono i liquami fognari. Questo potrebbe influire sulla balneabilità del lago? Il depuratore riesce a gestire tutto il quantitativo generato dal centro abitato e dalla zona industriale? anche in caso di piogge intense? Fognature: sono previsti investimenti anche per la rete fognaria? Se si quali, quando e per quale importo? A chi competono SMAT o Comune?  Balneabilità lago grande: qual è la qualità delle acque? Ogni quanto avvengono i controlli sulla balneabilità?  Bonus bollette: a fronte dei continui e ripetuti disservizi è ipotizzabile una sorta di rimborso o sconto forfettario sulla bolletta?