Avis di Giaveno: un buon risultato per le ultime donazioni Domenica e lunedì sono state raccolte 62 sacche di sangue intero e 10 di plasma

Il presidente Avis Giaveno Cosimo Zaza ed il Vicepresidente Ugo Giai BaudissardIl presidente Avis Giaveno Cosimo Zaza ed il Vicepresidente Ugo Giai Baudissard

GIAVENO – Sono stati 72, dei quali 6 alla loro prima donazione, i donatori che nelle mattinate di domenica 23 e lunedì 24 aprile si sono recati presso la Sede dell’Avis comunale di Giaveno e presso l’Autoemoteca allestita in Viale Regina Elena per donare il sangue.

I risultati

Una raccolta positiva che si è conclusa con 62 sacche di sangue intero e 10 di plasma,  che saranno di fondamentale importanza per la cura di numerosi malati, per le trasfusioni e per i trapianti. Non tutti sanno, infatti, che per un trapianto di fegato occorrono in media 24 unità di plasma, 14 di globuli rossi e 2 di piastrine.

Nelle due giornate di donazioni, inoltre, ben 15 sono i candidati che sono risultati in uno stato di salute idoneo per partecipare alle prossime donazioni.

Prossimo appuntamento

Il prossimo appuntamento con l’Avis di Giaveno sarà domenica 25 giugno presso l’autoemoteca, per una donazione straordinaria di sangue intero e plasma.

Il direttivo invita tutta la popolazione a partecipare, rinnovando i ringraziamenti a quanti prendano parte a questo importante gesto di altruismo.